WomenAPU LBS Delser Udine: attenzione massima per la trasferta a Mantova

Udine, 2 dicembre 2022 

Nella nona d’andata del girone Nord di serie A2 femminile, la WomenAPU Libertas Basket School Delser Udine è attesa al palaSguaitzer, sul parquet della San Giorgio MantovAgricoltura. Si gioca sabato 3 dicembre, con palla a due alle 20.30; arbitri Marco Ragionieri di Bologna e Antonio Cieri di Ravenna.

La Delser è reduce da sette vittorie consecutive: dopo aver perso all’esordio stagionale, in casa, sul campo amico del palaBenedetti, le Volpi di coach Massimo Riga hanno calato il settebello di successi di fila, con un crescendo di qualità delle prestazioni, culminato nel turno precedente con la conquista d’autorità del derby regionale con la Futurosa #Forna Trieste.
Nonostante l’assenza dell’infortunata capitana Eva Da Pozzo, Elisa Pontoni e compagne hanno dimostrato di aver raggiunto un livello competitivo elevato.
In questo senso, la trasferta a Mantova rappresenta un importante test che permetterà alle friulane di calibrare le proprie ambizioni nell’ottica della qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia.

La San Giorgio MantovAgricoltura arriva da due vittorie esterne consecutive, a Carugate prima e a Ponzano, arrivate dopo lo stop casalingo per mano dell’Autosped Castelnuovo Scrivia. In casa, delle tre partite disputate finora al palaSguaitzer, perdendo con Alperia Bolzano e proprio Castelnuovo e vincendo solo con la Velcofin Vicenza. In trasferta, il record complessivo delle virgiliane è invece di quattro vittorie su cinque partite giocate.
La giocatrice di riferimento è la guardia Marida Orazzo, classe 1994 che in curriculum ha tutta la trafila con le Nazionali giovanili. Sono quasi 14 i punti di media che l’esterna partenopea porta in dote alla formazione di coach Stefano Purrone. In doppia cifra per punti segnati anche l’ala argentina Florencia Llorente: 11 punti e 10 rimbalzi di media.

Elisa Pontoni, nuova capitana della Delser, in sostituzione di Eva Da Pozzo

Mantova è una squadra da affrontare con estrema attenzione ed applicazione – mette in guardia la sua squadra coach Massimo Riga –. Orazzo e Llorente sono i punti di riferimento. Come nel nostro caso con Eva Da Pozzo, anche loro nel turno precedente hanno patito l’infortunio di Veronica Dell’Olio, che assieme alla stessa Orazzo è scesa dalla A1 e quindi è giocatrice di impatto a questo livello. In casa loro hanno giocato bene, seppur senza raccogliere tanto. Per noi sarà un’opportunità per consolidare la nostra posizione nell’ottica della qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Dovremo saper giocare molto bene le nostre carte e difendere molto forte. Hanno atlete, anche giovani, come Bevolo e Bottazzi che sono ben inserite nel sistema di gioco: sono una formazione molto solida. Per quanto riguarda la Delser, mi aspetto un passo avanti da tutte sotto l’aspetto della continuità di rendimento. Stiamo facendo valere la nostra fisicità, non solo con Turmel sotto canestro, ma anche e soprattutto nelle esterne. Le nostre ultime prove difensive mi sono piaciute: pur senza Da Pozzo, che è fondamentale negli equilibri difensivi, tutte hanno dato qualcosa di positivo nelle consegne ed esprimendosi con carattere. I 61 rimbalzi catturati nel derby la dicono lunga sul livello di attenzione che abbiamo messo. Mi aspetto lo stesso anche a Mantova”.

Assente Eva Da Pozzo, la Delser si presenterà a Mantova con la formazione tipo.

Diretta streaming sul canale ufficiale YouTube della San Giorgio Mantova: https://bit.ly/3H19nM4

Aggiornamenti del risultato sul profilo Instagram della WomenAPU LBS Delser Udine: https://www.instagram.com/womenapu


Immagini Crediti: @Roberto Comuzzo